Home News dalla ricerca Scoperti meccanismi molecolari implicati nel cancro e malattie autoimmuni

Scoperti meccanismi molecolari implicati nel cancro e malattie autoimmuni

4 minuti di lettura
0
4

Uno studio condotto dai ricercatori dell’University of North Carolina Lineberger Comprehensive Cancer Center fornisce nuovi dettagli sullo sviluppo di una particolare cellula immunitaria che può svolgere un ruolo nel cancro e nelle malattie autoimmuni e infiammatorie.

I ricercatori riportano sulla rivista “Nature” nuovi dettagli di ciò che innesca lo sviluppo di Th17, una cellula T helper CD4. Questo tipo di cellule inviano segnali per aiutare il sito dei tumori o le infezioni. I ricercatori sperano che la loro scoperta possa aiutare nella ricerca di nuovi trattamenti per i disturbi autoimmuni e cancro.

Th17Image

Mentre scopriamo questi meccanismi molecolari, offriamo nuovi obiettivi molecolari potenziali che potrebbero permettere di puntare precisamente a queste cellule immunitarie per curare le malattie correlate“, ha dichiarato il professore Yisong Wan. “Questo è un tipo di cellula molto importante per le malattie autoimmuni, l’infiammazione e il cancro, ma come queste cellule sono generate non è mai stato chiarito“.

I ricercatori hanno scoperto come una complessa combinazione di segnali aiuta a sciogliere il DNA in un determinato sito, permettendo l’espressione di un gene chiave per lo sviluppo del sottotipo Th17.
Sapevamo che l’interleukin-6 segnala la riprogrammazione di un particolare sito del DNA che rende la cellula pronta per esprimere questo gene, ma ha bisogno di un altro evento – questa è la una nuova scoperta – che Ski-Smad4 attraverso la segnalazione TGF-beta possa essere espresso“, ha detto Wan. Mentre l’interleukin-6 è come un acceleratore che guida l’espressione Th17, Ski-Smad4 è come un freno che deve essere rilasciato.
Sveliamo un importante meccanismo che sottende la generazione di cellule Th17″, ha dichiarato Wan. “La carenza di Smad4 nelle cellule T è stata associata a tumori gastrici e sviluppo Th17“.
“Lo sviluppo delle cellule Th17 è stato associato anche a danni tissutali delle cellule immunitarie donatrici dopo il trapianto di cellule staminali per malattie maligne”.

Leggi abstract dell’articolo:
Reversing SKI–SMAD4-mediated suppression is essential for TH17 cell differentiation
Song Zhang, Motoki Takaku, Liyun Zou, Ai-di Gu, Wei-chun Chou, ….. Jenny P. Y. Ting & Yisong Y. Wan
Nature Published online 25 October doi:10.1038/nature24283

Fonte: UNC School of Medicine Department of Microbiology & Immunology

Cellula TH17 :un nuovo attore sulla scena della risposta immunitaria (Rivista di Immunologia e Allergologia Pediatrica)

Tratto dal Weblog “Medicina in Biblioteca”

Tratto dal Blog:"Pinali" VAI AL BLOG

Carica più articoli correlati
Carica ancora in News dalla ricerca

Leggi Anche

Nuova classificazione del diabete

Il diabete adulto non è una sola ma cinque ‘diverse’ malattie, con differenti livelli di g…