Home News dalla ricerca I microRNA: nuovi bersagli per il trattamento dell’asma

I microRNA: nuovi bersagli per il trattamento dell’asma

1 minuti di lettura
0
0

Un nuovo studio condotto dai ricercatori del Sun Yat-sen University, Guangzhou, in Cina dimostra che i microRNA, che sono piccole molecole di RNA non codificanti che possono tacitare i geni, hanno un ruolo importante nell’indurre l’asma. Regolando la funzione di specifici miRNA identificati nello studio, si potrebbe arrivare ad un nuovo approccio alla terapia dell’asma.

I ricercatori hanno identificato una serie di di microRNA, che avevano diversi livelli di espressione dopo l’induzione di asma e il trattamento BM-MSC (bone marrow-derived mesenchymal stem cells). “Questo emozionante lavoro fornisce non solo un modello per rivelare nuove scoperte nella patogenesi della malattia, ma propone anche l’assemiR21-Acvr2a come un regolatore critico dell’effetto terapeutico di MSC nell’asma“, affermano gli autori.

Leggi il full text dell’articolo:
MicroRNAs Involved in Asthma After Mesenchymal Stem Cells Treatment
Tang Guan-Nan, Li Cheng-Lin, Yao Yin, Xu Zhi-Bin, Deng Meng-Xia, Wang Shu-Yue, Sun Yue-Qi, Shi Jian-Bo, and Fu Qing-Ling.
Stem Cells and Development. June 2016, 25(12): 883-896. doi:10.1089/scd.2015.0339.

Tratto dal Weblog “Medicina in Biblioteca”

Tratto dal Blog:"Pinali" VAI AL BLOG

Carica più articoli correlati
Carica ancora in News dalla ricerca

Leggi Anche

Nuova classificazione del diabete

Il diabete adulto non è una sola ma cinque ‘diverse’ malattie, con differenti livelli di g…