06
MAR
2018
Aggiornamento delle Linee Guida Internazionali

Linee guida sulla gestione della dipendenza da oppioidi


Una nuova linea guida canadese per la gestione dei disturbi da uso di oppioidi, inclusa la raccomandazione per il trattamento con agonisti oppioidi come buprenorfina-naloxone è stata pubblicata sulla rivista CMAJ (Canadian Medical Association Journal).

CMAJ9

Il trattamento con agonisti degli oppioidi con buprenorfina-naloxone è raccomandato come trattamento di prima linea a causa della loro maggiore sicurezza, incluso un minore rischio di sovradosaggio e un minore rischio di soppressione della respirazione; facilità d’uso, flessibilità di dosaggio; e sintomi di astinenza più lievi se si interrompe il trattamento, rendendolo una scelta migliore per le persone con una dipendenza da oppioidi lieve.
Iniziare il trattamento con agonisti degli oppiacei con metadone quando il buprenorfina-naloxone non è l’opzione consigliata.

Scarica e leggi il documento in full text:
Management of opioid use disorders: a national clinical practice guideline
Julie Bruneau, Keith Ahamad, Marie-Ève Goyer, Ginette Poulin, Peter Selby, Benedikt Fischer, T. Cameron Wild and Evan Wood; on behalf of the CIHR Canadian Research Initiative in Substance Misuse
CMAJ March 05, 2018 190 (9) E247-E257; DOI: https://doi.org/10.1503/cmaj.170958

See related article at www.cmaj.ca/lookup/doi/10.1503/cmaj.180209

Link  per i podcast:

Inglese: https: / / soundcloud. it / cmajpodcasts / 170958-guide-ita

Francese: https: / / soundcloud. it / cmajpodcasts / 170958-guide-fre

Informazioni sull'autore
GD Star Rating
loading...
Ultimo aggiornamento di questa pagina: 6 marzo 2018
Articolo originariamente inserito il: 6 marzo 2018
Leggi articolo precedente:
Identificati i geni che causano il deterioramento del cervello legato all’età

Un gruppo di geni e di interruttori genetici coinvolti nel deterioramento cerebrale correlato all’età sono stati identificati dagli scienziati del Babraham...

Chiudi