Home News dalla ricerca Invecchiamento sano del cervello con una dieta a basso contenuto di proteine

Invecchiamento sano del cervello con una dieta a basso contenuto di proteine

2 minuti di lettura
0
272

Diete a basso contenuto di proteine ad alto contenuto di carboidrati possono essere la chiave della longevità e dell’invecchiamento cerebrale sano, secondo un nuovo studio sui topi dell’University of Sydney, pubblicato su “Cell Reports”.

dietcarbs

La ricerca mostra per la prima volta che le diete illimitate a basso contenuto proteico e ad alto contenuto di carboidrati hanno vantaggi protettivi simili per il cervello come una restrizione calorica, che è ben nota per i suoi benefici di longevità sebbene non sia sostenibile negli esseri umani.

I ricercatori hanno alimentato i topi con carboidrati complessi derivati dall’amido e le proteine della caseina che si trovano nel formaggio e nel latte.

Per valutare i benefici cerebrali della dieta i ricercatori si sono concentrati sull’ippocampo, la regione del cervello responsabile dell’apprendimento e della memoria.

L’ippocampo di solito è la prima parte del cervello a deteriorarsi con malattie neurodegenerative come l’Alzheimer. Tuttavia, la dieta a basso contenuto di proteine ad alto contenuto di carboidrati sembra promuovere la salute e la biologia dell’ippocampo nei topi” – afferma il prof. Couteur.

Scarica e leggi il documento in full text:
Comparing the Effects of Low-Protein and High-Carbohydrate Diets and Caloric Restriction on Brain Aging in Mice
Devin Wahl, Samantha M. Solon-Biet, Qiao-Ping Wang, Jibran A. Wali, Tamara Pulpitel, Ximonie Clark, David Raubenheimer, Alistair M. Senior, and others
Cell Reports, Vol. 25, Issue 8, p2234–2243.e6 Published in issue: November 20, 2018

Tratto dal Blog:"Pinali" VAI AL BLOG

Carica più articoli correlati
Carica ancora in News dalla ricerca

Leggi Anche

Nuova terapia genica per curare l’infarto

Ricercatori dell’Istituto di Scienze della Vita della Scuola Sant’Anna, dell’International…