Home News dalla ricerca Invecchiamento sano del cervello con una dieta a basso contenuto di proteine

Invecchiamento sano del cervello con una dieta a basso contenuto di proteine

2 minuti di lettura
0
277

Diete a basso contenuto di proteine ad alto contenuto di carboidrati possono essere la chiave della longevità e dell’invecchiamento cerebrale sano, secondo un nuovo studio sui topi dell’University of Sydney, pubblicato su “Cell Reports”.

dietcarbs

La ricerca mostra per la prima volta che le diete illimitate a basso contenuto proteico e ad alto contenuto di carboidrati hanno vantaggi protettivi simili per il cervello come una restrizione calorica, che è ben nota per i suoi benefici di longevità sebbene non sia sostenibile negli esseri umani.

I ricercatori hanno alimentato i topi con carboidrati complessi derivati dall’amido e le proteine della caseina che si trovano nel formaggio e nel latte.

Per valutare i benefici cerebrali della dieta i ricercatori si sono concentrati sull’ippocampo, la regione del cervello responsabile dell’apprendimento e della memoria.

L’ippocampo di solito è la prima parte del cervello a deteriorarsi con malattie neurodegenerative come l’Alzheimer. Tuttavia, la dieta a basso contenuto di proteine ad alto contenuto di carboidrati sembra promuovere la salute e la biologia dell’ippocampo nei topi” – afferma il prof. Couteur.

Scarica e leggi il documento in full text:
Comparing the Effects of Low-Protein and High-Carbohydrate Diets and Caloric Restriction on Brain Aging in Mice
Devin Wahl, Samantha M. Solon-Biet, Qiao-Ping Wang, Jibran A. Wali, Tamara Pulpitel, Ximonie Clark, David Raubenheimer, Alistair M. Senior, and others
Cell Reports, Vol. 25, Issue 8, p2234–2243.e6 Published in issue: November 20, 2018

Tratto dal Blog:"Pinali" VAI AL BLOG

Carica più articoli correlati
Carica ancora in News dalla ricerca

Leggi Anche

Test delle urine per stabilire il trattamento del cancro alla prostata

I ricercatori dell’ University of East Anglia’s Norwich Medical School coordinati dal prof…