25
GEN
2017

Scoperto come far morire di fame le cellule tumorali

Per decenni, gli scienziati hanno cercato di fermare il cancro, bloccando le sostanze che portano il nutrimento alle cellule tumorali, in sostanza farle morire di fame togliendo loro il carburante necessario per crescere e proliferare. Questi tentativi hanno spesso deluso perché...
13
GEN
2017

Antidepressivi aumentano il rischio di fratture negli anziani

L’uso di antidepressivi quasi raddoppia il rischio di frattura dell’anca tra le persone residenti in comunità con malattia di Alzheimer, secondo uno studio pubblicato sulla rivista “International Journal of Geriatric Psychiatry” condotto dai ricercatori dell’University of Eastern...
13
GEN
2017

Come stress e attacchi di cuore sono collegati

Gli scienziati sanno da tempo che lo stress può influenzare la salute del cuore, ma esattamente come questo rapporto si svolge è ancora un mistero – almeno fino ad ora. I ricercatori del Massachusetts General Hospital (MGH) and Icahn School of Medicine at Mount Sinai (ISSMS) ,...
19
DIC
2016

L’invecchiamento potrebbe essere reversibile, almeno negli animali

I ricercatori del Salk Institute di La Jolla (California) coordinati dal prof. Juan Carlos Izpisua Belmonte hanno messo a punto una nuova tecnica per il ringiovanimento degli organi negli animali da esperimento e questo ha permesso loro di vivere più a lungo. In particolare hanno...
17
DIC
2016

Farmaci contro l’ipertensione bloccano il cancro

I ricercatori dell’University of Turku in Finlandia hanno identificato un nuovo modo per bloccare la diffusione del cancro in vitro. Si tratta dei farmaci calcio-antagonisti, che vengono utilizzati per abbassare la pressione sanguigna, riescono a bloccare l’invasione del cancro...
17
DIC
2016

Tumori: i grassi responsabili delle metastasi

Uno studio condotto presso l’Institute for Research in Biomedicine (IRB Barcelona) e pubblicato sulla rivista “Nature” ha identificato le cellule responsabili per l’avvio e la promozione di metastasi in diversi tipi di tumori umani. Le metastasi tumorali per formar...
17
DIC
2016

Possibile causa batterica per l’Artrite Reumatoide

I ricercatori della Division of Rheumatology, Johns Hopkins University School of Medicine, Baltimore, USA, hanno nuove prove che un batterio (Aggregatibacter actinomycetemcomitans (Aa)) noto per causare infezioni croniche infiammatorie gengivali (parodontite) innesca anche il...
17
DIC
2016

Tumore al seno: Individuata l’origine precoce delle metastasi

In modo sorprendente i malati di cancro che si presume siano guariti dopo la rimozione del tumore primitivo e la terapia, possono in realtà avere delle cellule tumorali non proliferanti disseminate in altri organi; “dormienti” per anni prima che si riattivino in modo da formare...
22
NOV
2016

Alzheimer: nuove possibili opzioni di trattamento

I ricercatori australiani della University of New South Wales, Sydney, Australia, hanno identificato una proteina, la p38γ chinasi, che viene dispersa quando l’Alzheimer progredisce. E quando l’aminoacido viene reintrodotto nel cervello di topi, dimostra di avere un effetto...
22
NOV
2016

Scoperto anticorpo che neutralizza il virus HIV

I ricercatori del National Institute of Allergy and Infectious Diseases (Niaid) del Nih (National Institutes of Health), in uno studio pubblicato sulla rivista “Cell” affermano di aver identificato un nuovo modo per combattere il virus Hiv utilizzando l’anticorpo N6, aprendo così...
19
NOV
2016

Fibrillazione atriale: Anticoagulanti e rischio demenza

Un nuovo studio di revisione di dati medici su 6.000 pazienti riferisce che gli individui con fibrillazione atriale che prendono anticoagulanti sono a più alto rischio di demenza. I ricercatori del Medical Center Heart Institute Intermountain a Salt Lake City, UT, hanno...
19
NOV
2016

Scoperti nuovi antibiotici setacciando il microbioma umano

La maggior parte degli antibiotici in uso oggi sono basati su molecole naturali prodotte dai batteri – e dato l’aumento della resistenza agli antibiotici, c’è un urgente bisogno di trovarne di nuovi per vie alternative. I ricercatori della Rockefeller University hanno scoperto,...
17
NOV
2016

Cerotto intelligente ascolta i suoni del corpo

Un nuovo cerotto o tatuaggio elettronico, realizzato dai ricercatori dell’University of Illinois a Urbana-Champaign, riprende i rumori sottili all’interno del corpo umano, compreso il suono del cuore, muscoli e tratto gastrointestinale. Il dispositivo è costituito da sensori...
17
NOV
2016

Terapia di gene-editing per la prima volta su un paziente

Scienziati cinesi del West China Hospital hanno iniettato per la prima volta su un paziente cellule modificate tramite la tecnica di gene-editing denominata CRISPR-Cas9 (acronimo che sta per Clustered Regularly Interspaced Short Palindromic Repeats). La tecnica è stata sviluppata...
17
NOV
2016

Identificate le proteine ​​responsabili delle metastasi nel cancro al seno

I ricercatori della Boston University School of Medicine (BUSM) hanno utilizzato delle linee di cellule di cancro al seno, che presentano le caratteristiche cliniche di un sottotipo di cancro al seno aggressivo (clinicamente descritto come un cancro al seno triplo negativo), per...
09
NOV
2016

Additivi alimentari possono causare il cancro al colon-retto

Secondo uno studio pubblicato sulla rivista “Cancer Research” gli emulsionanti che vengono aggiunti ai cibi più elaborati per favorirne la consistenza e prolungarne la durata, possono alterare i batteri intestinali in un modo da promuove l’infiammazione intestinale e conseguente...
09
NOV
2016

Individuato l’ormone responsabile dell’obesità

I ricercatori della Stanford University School of Medicine di Stanford (Usa), coordinati da Brian J. Feldman, hanno individuato un ormone che favorisce lo sviluppo dell’obesità. Si tratta di Adamts1, una sostanza rilasciata dalle cellule adipose mature, che induce le staminali a...
24
OTT
2016

Il cancro utilizza il sistema immunitario per migrare nel corpo

Il nostro sistema immunitario è la nostra prima linea di difesa contro gli agenti patogeni e grazie ad alcune armi biologiche notevoli, consente spesso di vincere e di sopraffare la malattia. I soldati di prima linea sono i neutrofili. Queste cellule bianche del sangue molto...