Home Aggiornamento delle Linee Guida Internazionali ACP: Linee guida sui calcoli renali

ACP: Linee guida sui calcoli renali

2 minuti di lettura
0
229

L’American College of Physicians (ACP) ha pubblicato una nuova linea guida clinica sulla nefrolitiasi ricorrente ( formazione di precipitati nel rene, inquadrata all’interno delle calcolosi delle vie urinarie). Il documento raccomanda ai pazienti che hanno avuto almeno un calcolo renale di aumentare la loro assunzione di liquidi (almeno 2 litri al giorno) e che la farmacoterapia può essere prescritta qualora questo trattamento da solo non sia sufficiente ad evitare il ripetersi dei calcoli. Nel documento pubblicato su “Annals of Internal Medicine si ” raccomanda la monoterapia farmacologica con un diuretico tiazidico, citrato, o allopurinolo per prevenire la nefrolitiasi ricorrente in pazienti con malattia in fase attiva in cui la maggiore assunzione di liquidi non riesce a ridurre la formazione di calcoli.”

Scarica e leggi il documento in full text:
Dietary and Pharmacologic Management to Prevent Recurrent Nephrolithiasis in Adults: A Clinical Practice Guideline From the American College of Physicians
Amir Qaseem, MD, PhD; Paul Dallas, MD; Mary Ann Forciea, MD; Melissa Starkey, PhD; Thomas D. Denberg, MD, PhD, for the Clinical Guidelines Committee of the American College of Physicians
Ann Intern Med. 2014;161:659-667. doi:10.7326/M13-2908

Fonte: Blog “Medicina in Biblioteca”

Tratto dal Weblog “Medicina in Biblioteca”

Carica più articoli correlati
Carica ancora in Aggiornamento delle Linee Guida Internazionali

Leggi Anche

ESsCD: linee guida per la celiachia e altre patologie legate al glutine.

Sono state pubblicate a cura dell’European Society for the Study of Coeliac Disease (ESsCD…